Massaggiatrice gli tocca il pene durante il trattamento, 23enne la denuncia: Mi ha violentato

Un 23enne inglese sostiene di essere stato aggredito sessualmente dalla sua massaggiatrice. Josh Burbridge, da Tonbridge, nel Kent, aveva prenotato un massaggio sportivo per poter curare il suo mal di schiena, ma la donna che avrebbe dovuto farle il trattamento ad un certo punto “si è tolta i vestiti, ha afferrato il mio pene e ha provato a fare sesso con me”. Poi, avrebbe preteso ulteriore denaro, rispetto al prezzo già concordato inizialmente. La polizia di Kent ha confermato la denuncia. “Quando sono arrivato in camera, ero a torso nudo e avevo addosso i miei jeans che” ha detto il 23enne, che lavora come barista. “Ad un certo punto mi ha detto di spogliarmi completamente e poi si è allontanata. Pensavo che portasse un asciugamano, invece è tornata senza vestiti” ha aggiunto il ragazzo. A quel punto ha cominciato a toccarlo in maniera più esplicita.

“Inizialmente mi sono sentito in imbarazzo”, ha raccontato il ragazzo, “pensavo facesse parte del trattamento ma mi stavo sentendo a disagio nel sentire come mi toccava”. La donna avrebbe iniziato a massaggiargli le gambe e poi l’inguine nel tentativo di palpargli i genitali. “Quando ha capito che non volevo, mi ha detto che potevo dirle di smettere, cosa che ho fatto, ma poi mi ha chiesto altre 40 sterline rispetto alle 35 che aveva già pagato”. Burbridge ha quindi denunciato tutto alla polizia: “Sembrava come se fosse una cosa data per scontata, come se quello che stava facendo era normale. Quello che mi è successo, è qualcosa che potrebbe succedere a chiunque” ha concluso il 23enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *