Stava cercando un lavoro per aiutare la sua famiglia e mettere qualcosa da parte. Ma è stata scartata e umiliata a causa del suo nome. Ecco come si chiama

Si era decisa a cercare un lavoro per non essere troppo di peso alla sua famiglia e per mettere qualcosa da parte. Ma alla diciassettenne gallese Jordanna Ellesmore non solo non è andata bene, ma il primo tentativo di trovare un impiego part time si è concluso anche una brutta umiliazione. Secondo quanto si legge su Metro, la teenager si è rivolta a Café Costa (catena di bar molto diffusa nei paesi britannici) vicino casa, a Neath (Galles), consigliata da un amico che già lavora lì. Jordanna è uscita dal caffè entusiasta: il colloquio è andato così bene (in teoria) che le è stato promesso che, sebbene non ci fosse spazio per un’assunzione a tempo indeterminato, avrebbero fatto in modo di trovarle un posto nelle turnazioni per farle fare qualche ora di esperienza in attesa di un contratto. Quando è uscita, però, il suo amico le ha mandato un messaggio spiegandole che in realtà non l’avrebbero preso. Il motivo? Il nome troppo insolito: “Non appena sei uscita hanno iniziato a prendere in giro il tuo nome [Jordanna], dicendo che il tuo nome sarà una delusione per te visto che nessuno assumerà mai qualcuno con questo nome”.

Delusa per quanto successo, la 17enne ha denunciato l’accaduto sui social network, attirando l’attenzione dei media locali: “Sono stata sinceramente umiliata. Ho solo 17 anni è non mi capacito che possano capitare cose simili” ha raccontato Jordanna. Dopo il risalto mediatico ricevuto dalla vicenda, il portavoce della catena si è scusato personalmente e a nome del personale per quanto accaduto: “Abbiamo parlato con il team personalmente che attualmente è sconvolto per quanto accaduto non immaginando di aver offeso la potenziale nuova collaboratrice”. Pare infatti che lo staff stesse ironizzando sul fatto che all’interno del cafe ci fosse già un membro del personale di nome Jordan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *