Ubriaca dà una testata a una poliziotta: Vi porto dalla D’Urso a Pomeriggio 5, arrestata

Ha ostentato una conoscenza con Barbara D’Urso, minacciando le forze dell’ordine e arrivando a colpire un’agente. Alla fine è stata arrestata. Lei, titolare di un locale di Piacenza, è una 51enne di origini milanesi,  con alle spalle alcuni precedenti per rapina, lesioni, guida in stato di abbrezza e minaccia a pubblico ufficiale. Ora dovrà rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale; è stata inoltre sanzionata per ubriachezza. Il 15 ottobre era il suo compleanno, fanno sapere dalla questura, come riporta ilpiacenza.it, e per questo aveva organizzato una serata nel suo locale con un dj. Passata la mezzanotte però qualcuno ha chiamato la polizia: la musica era troppo alta e così i residenti della zona hanno deciso di rivolgersi alla centrale operativa del 113 che ha inviato sul posto due volanti.

Alla vista degli agenti la 51enne è andata su tutte le furie: “Conosco Barbara D’Urso, questo caso finirà a Pomeriggio Cinque. Voi non spegnete proprio niente, non avete nient’altro da fare? Andate ad arrestare gli spacciatori” avrebbe detto prima di insultare pesantemente i poliziotti. Quindi, in preda ai fumi dell’alcol, avrebbe acceso una radio alzando il volume al massimo: “Voi non spegnete proprio niente, andate a f…”. Ne è nata una discussione e gli agenti hanno chiamato un’ambulanza per evitare anche che potesse farsi male visti i momenti di agitazione. La 51enne però sarebbe diventata ancor più violenta e avrebbe tentato di colpire con calci e pugni gli agenti, riuscendo poi a sferrare una testata ad una poliziotta (tre giorni di prognosi). Inevitabili per lei le manette su disposizione del pm Antonio Colonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *