Varese, per sbaglio spara al nipote alla testa durante una battuta di caccia: è gravissimo

Segui Newsitaliane.it

Drammatico incidente di caccia quello avvenuto questa mattina, domenica 14 ottobre, a Castiglione Olona, nella provincia di Varese. Durante una battuta di caccia al fagiano, un uomo di 66 anni, per sbaglio, ha sparato un colpo di fucile alla testa del nipote, un uomo di 40 anni. L’uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale di Como con ferite al volto e al collo: nonostante la gravità delle sue condizioni di salute, da quanto si apprende il 40enne non sarebbe in pericolo di vita.

Sul luogo del drammatico incidente sono arrivati anche i carabinieri, che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Ai militari dell’Arma, lo zio dell’uomo ferito avrebbe riferito di aver scambiato il nipote per un fagiano dopo aver sentito qualcosa muoversi tra i cespugli. Il 66enne è stato denunciato dai carabinieri per lesioni colpose.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *