Un dolore atroce. Il suo corpo schiacciato dalla motrice. Una tragedia immane

Segui Newsitaliane.it

A Poggiomarino, provincia di Napoli, un autista è morto rimanendo schiacciato dal suo camion. L’incidente è avvenuto in un’area di pertinenza di un autolavaggio di via Ceraso. La vittima è Renato Finelli, un autista di 60 anni di Angri. In attesa del lavaggio del suo veicolo, l’uomo ha ispezionato la parte bassa della motrice per verificare alcune anomalie. La motrice si è abbassata di colpo e l’uomo è rimasto schiacciato. I carabinieri si stanno occupando di ricostruire nei dettagli la dinamica ed eventuali responsabilità. Motrice e rimorchio del mezzo sono stati sottoposti a sequestro. Il corpo del 60enne è stato portato all’obitorio di Castellammare di Stabia per l’autopsia come disposto dal magistrato di turno.

Stando a quanto riporta il quotidiano locale Cronache della Campania, Finelli, nato a Forino, provincia di Avellino, ma residente ad Angri, provincia di Salerno, lavorava per una ditta di Sant’Antonio Abate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *