Aggredito in strada da sconosciuti che gli versano dell’acido in faccia. L’uomo chiede dell’acqua in un ristorante, ma la reazione del titolare è assurda

Segui Newsitaliane.it

È stato aggredito in strada da sconosciuti che gli hanno versato in faccia dell’acido, preso da dolore  è entrato nel primo locale che ha trovato chiedendo del’acqua da buttare in faccia ma dopo essere stato servito in maniera celere si è ritrovato con una seconda brutta sorpresa: dal ristorante gli hanno presentato il conto per le bottigliette di acqua consumata. È quanto accaduto nel tardo pomeriggio di domenica a Mike Glover-Johnson,  un automobilista britannico che era fermo in macchina a Bloxwich, città della contea delle West Midlands, in Inghilterra. L’uomo è stato improvvisamente aggredito da sconosciuti che attraverso il finestrino gli hanno tirato addosso una sostanza corrosiva .

In presa al dolore l’uomo si è fiondato nel locale  vicino ma, dopo aver ricevuto l’acqua richiesta, che ha versato in faccia, si è visto presentare lo scontrino. “Mi hanno buttato fuori mentre il mio viso bruciava ancora e mi hanno chiesto il pagamento per l’acqua che mi stava salvando”, ha raccontato l’uomo che poi è stato soccorso da un’ambulanza e portato in ospedale. Per fortuna, il ristorante in seguito si è scusato per l’accaduto. Il titolare ha spiegato che non era in negozio e ha assicurato che i membri dello staff che hanno agito in modo inappropriato saranno puniti. L’uomo però ha assicurato che la vittima non è stata cacciata via e anzi assistita dal suo personale  che poi ha fornito agli agenti di polizia anche i video delle telecamere di sorveglianza per riuscire a identificare i colpevoli dell’attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *