I poliziotti non credevano ai loro occhi. Scatta l’arresto per la 27enne. Ecco cosa hanno trovato nella sua vagina

Segui Newsitaliane.it

Una donna americana del Missouri è stata trovata con una pistola carica nascosta nella sua vagina durante una perquisizione. Anika Witt, 27 anni, è stata fermata mentre viaggiava a bordo di una vettura insieme ad un giovane di 29 anni, Clinton McDonald, sull’Interstate 55, vicino a Bloomington, Illinois. All’interno dell’auto aveva di tutto pillole di ecstasy, eroina (nascosta anche nel reggiseno) e anche un’arma da fuoco: una Kimber calibro 380 della lunghezza di 14 cm e del peso di 360 grammi, incredibilmente occultata all’interno della vagina. La pistola era peraltro carica.

I fatti sono avvenuti lo scorso settembre, ma negli ultimi giorni sono emersi tutti i dettagli della vicenda, compresa quest’incredibile ritrovamento. La Witt si è dichiarata colpevole di possesso di armi e stupefacenti ad aprile ed è stata condannata a due anni di reclusione per detenzione illegale di arma da fuoco e spaccio di droga. Il mese scorso è stata trasferita al Logan Correctional Center, una prigione di stato che ospita 1.800 detenute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *