Una tragedia assurda, un incidente drammatico. La moglie è morta sotto i suoi occhi

Segui Newsitaliane.it

È sceso dall’auto dimenticando di inserire il freno a mano. Ma la vettura è andata a schiantarsi contro il guard rail e la moglie, che si trovava ancora a bordo dal lato del passeggero, è morta sul colpo. È successo nel pomeriggio di domenica, 16 settembre, sulle colline del prosecco, in Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Dopo essere sceso dalla sua Land Rover Discovery per annotare, a quanto pare, il numero di telefono su un cartello che avvisava della messa in vendita di una casetta, Paolo Manente, 71 anni, ex primario di Oncologia all’Ospedale di Castelfranco, ha visto la macchina prendere velocità, complice la pendenza e la stazza del mezzo, e la moglie, Adriana Vertolo, sua coetanea, impattare contro un muretto in cemento a poche centinaia di metri di distanza, senza poter far nulla per salvarla.

I soccorsi, giunti immediatamente sul posto lungo via Canal Nuovo a Col San Martino, nella frazione di Farra, sono stati inutili: i sanitari non hanno potuto far altro che dichiarare il decesso della donna. La Land Rover è stata posta sotto sequestro e sarà la Procura a decidere i prossimi passi, mentre l’uomo è rimasto in stato di choc per quanto successo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *