“È stato fantastico”. L’uomo senza pene ha perso la verginità, ma gli è costato 50mila euro. Ecco come ha fatto sesso

Segui Newsitaliane.it

Andrew Wardle, 44enne inglese, nato senza pene, ha avuto per la prima volta un rapporto sessuale grazie a un impianto bionico costato 50.000 sterline. L’intervento, effettuato con successo, era stato eseguito all’inizio di luglio all’University College Hospital di Londra. I medici avevano però detto ad Andrew che prima di fare sesso con la fidanzata Fedra Fabian, avrebbe dovuto aspettare almeno sei settimane. Ora il 44enne di Manchester ha potuto finalmente usare la protesi per la prima volta con la ventottenne, in occasione di una vacanza romantica ad Amsterdam. “Sono così soddisfatto. È stato fantastico” ha detto in un’intervista al Sun.

La storia dell’uomo senza pene

Andrew era nato con l’estrofia della vescica, un raro difetto che comporta un rovesciamento della vescica urinaria all’esterno del corpo. Sebbene avesse un testicolo, la condizione che colpisce una persona su 20 milioni, ha fatto sì che l’uomo nascesse senza pene. Da bambino aveva subito un primo intervento per creare un’apertura artificiale e poi altri 15 per realizzare un tubo dalla vescica così da poter urinare normalmente e avuto anche problemi renali. Tuttavia non aveva mai potuto fare sesso. “Fedra aveva prenotato questa viaggio ad Amsterdam per il mio compleanno, ma sentivo che sarebbe stata una pressione eccessiva” ha ammesso Andrew. “Ho dovuto testarlo ogni mattina e sera e lasciarlo in erezione per 20 minuti, quindi una mattina, due giorni prima che andassimo via, è successo, è stato bello e naturale. È stato proprio come volevo che fosse” ha aggiunto. Il raro difetto congenito aveva portato Andrew a tentare il suicidio, ma nel 2012, Daw Wood un consulente urologo dell’UCLH a Londra gli aveva parlato per la prima volta della possibilità dell’intervento.

La soddisfazione della fidanzata

Anche Fedra è entusiasta. “È stata una celebrazione del nostro amore – ha detto- il suo pene sembra normale, funziona solo un po’ diversamente, quando dici che ‘Andrew ha perso la verginità’, non è così perché pensi a qualcuno che non sa cosa stai facendo. Lui sapeva cosa stava facendo. È fantastico non c’è bisogno di preoccuparsi del Viagra o di invecchiare. Può farlo anche quando è ubriaco!” dice la ragazza, che poi ammette: “Il sesso non è l’unico modo per avere piacere. Avevamo fatto tutto il possibile, ma c’era sempre un punto in cui dovevamo fermarci. Ora abbiamo questa libertà da portare avanti: abbiamo portato la nostra relazione ad un livello diverso”.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *