Un incidente drammatico, inutili i soccorsi. Il 15enne è morto sul colpo

Segui Newsitaliane.it

Drammatico incidente in Friuli, oggi pomeriggio all’incrocio tra la strada regionale 251 e viale Erto e Casso, in comune di Vajont (Pordenone). Intorno alle 19 un ragazzino di 15 anni, di Cordenons (Pordenone), è stato investito e ucciso da un camion mentre si trovava in sella alla sua bicicletta. Purtroppo i soccorsi sono stati inutili: il giovane sarebbe morto praticamente sul colpo schiacciato fra i due semiassi dell’autoarticolato. La conferma è arrivata dai medici del Sores (Sala operativa regionale emergenza sanitaria) che hanno anche provato a rianimare il giovanissimo ciclista.

Sul posto per i rilievi la Polizia stradale di Spilimbergo, giunti sul luogo della tragedia assieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Maniago e ai medici. Al dramma ha assistito un adulto che stava accompagnando l’adolescente in un’uscita pomeridiana di bicicletta. Il camionista, rimasto illeso, sarebbe ora sotto choc ed è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. La strada regionale 251, nel tratto Montereale-Maniago, è chiusa al traffico in direzione sud per consentire i rilievi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *