Lutto choc nello spettacolo italiano. “Dovevamo fare grandi cose. E invece”

Segui Newsitaliane.it

Lutto nel mondo della musica italiana. Se ne è andata troppo giovane una delle voci del rock e dalla radio più amate. “Quelle cose che non vorresti mai leggere, né venire a sapere. Dovevamo fare grandi cose, purtroppo non sarà più possibile”, ha fatto sapere il collega e amico Gianpaolo Castaldo che non si aspettava di certo di ricevere la notizia della morte di Luisa Mann Buoni. La Buoni, voce rock e speaker di Radio2, aveva condotto per tutta l’estate “Commessi viaggiatori” su RadioRai2 con Mario Acampa nel drive time estivo del canale dalle 18 alle 20. Ma chi era Luisa Mann Buoni? Era una cantante e una speaker. Ha avuto una formazione rock con avventure in band da Parigi a Londra e fino a Milwaukee. Diverse volte è stata voce dei Violent Femmes. Sempre giramondo, moglie di un musicista, “proprietaria di un piccolo zoo”, come ha scritto lei stessa in una recente bio. In che senso piccolo zoo? Tenete conto che a casa sua c’erano un cane e 12 gatti…

Oltre a essere una speaker e una cantante, Luisa Mann Buoni era esperta di digital pr e di social media marketin. Di recente aveva iniziato a collaborare con gli Economisti, il gruppo resident di “Webnotte”, la popolare striscia musicale de “La Repubblica” digitale. L’ultimo programma che ha condotto in radio è “Commessi viaggiatori”. Insieme a lei c’era mario Acampa. Il programma spaziava da temi vacanzieri a temi di attualità. Si parlava anche di musica, libri, film.

Il programma è andato in onda durante questa estate e ha lasciato poi il posto alla nuova edizione di “Caterpillar”. “Con la valigia sempre pronta, almeno nella testa, Mario Acampa e Luisa Mann cavalcheranno le onde dei social, compiranno itinerari inconsueti tra libri, film, esperienze di vita e vicende di attualità”, si legge a presentazione del programma che, d’estate, è andato in onda dalle 18 alle 20. “Commessi viaggiatori si propone di fare compagnia a chi in vacanza non ci va, ma raccoglie anche le informazioni di chi è in ferie”, si legge sul sito. 

E ancora: “Non manca infatti l’interazione con i radioascoltatori attraverso sms, whatsapp anche audio. In ogni puntata i conduttori partono da un tema vacanziero per coinvolgere i ‘commessi’ all’ascolto portandoli tra notizie, curiosità e approfondimenti in giro per il mondo”. La Buoni e Acampa erano una coppia simpaticissima. Ormai, purtroppo, saranno solo un lontano ricordo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *