Si lancia dal quinto piano: morto un 28enne

Dramma nella giornata di ieri, giovedì 6 settembre, a Soccavo, quartiere della periferia occidentale di Napoli, teatro della morte di un giovane di 28 anni. Stando a quanto si apprende, il giovane si sarebbe lanciato dal balcone della sua abitazione, al quinto piano di un edificio del quartiere partenopeo. Nonostante i sanitari del 118 siano immediatamente arrivati sul posto, per il 28enne non c’è stato niente da fare: è deceduto sul colpo.

Stando a quanto si apprende, il giovane, disoccupato, soffriva di depressione, dovuta probabilmente alla difficoltà a trovare un lavoro. Il 28enne avrebbe tentato di togliersi la vita anche lo scorso mercoledì, il 5 settembre, ma sarebbe stato dissuaso dall’intervento di alcuni passanti, che lo hanno calmato. Quest’oggi ha cercato di rimettere in pratica le sue intenzioni, riuscendo purtroppo nel suo intento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *