“Amore, ti aspetto in camera”. Orrore alla prima notte di nozze: lei trova lui “così”

Segui Newsitaliane.it

Doveva essere il giorno più bello della loro vita. E invece si è trasformato nel peggior incubo. Era il 17 agosto 2018, Danny Emsley, 37 anni e sua moglie Clare, 35, si era appena sposati, avevano fatto le foto e poi erano andati a letto, felici ed emozionati di passare insieme la loro prima notte di nozze ma tutto è andato a rotoli. 12 ore dopo il servizio fotografico, lui è morto nella stanza dell’hotel spa dove si erano sposati. Un colpo al cuore. Una tragedia assurda che neanche nei film. Una morte inspiegabile, quella di Danny che non aveva problemi di salute e che era sano e in forma. Non si sono circostanze sospette che possano far luce su questa vicenda misteriosa e devastante. “Venerdì è stato il giorno più bello della mia vita – ha scritto Clare in un post su Facebook – ci siamo sposati, siamo stati felici. Io ho giurato amore eterno all’uomo più gentile, onesto e speciale del mondo. Mai nella vita mi era capitato di incontrare una persona come lui”.

E ancora: “Abbiamo trascorso un giorno davvero perfetto, circondati dalla famiglia, dagli amici, dall’amore e da tante risate. Ero felice. Non potevamo desiderare nulla di meglio”. Clare non si aspettava minimamente che le cose sarebbero andate a finire in questo modo orribile. Non poteva pensare che suo marito sarebbe morto 12 ore dopo il 12 nella camera dell’albergo dove si era tenuto il ricevimento. “Ma la magia è stata spazzata via a fine serata” ha aggiunto la donna.

“Il mio amato Danny è stato crudelmente strappato a questa vita, alla mia vita”. È disperata, è una cosa che non si può spiegare, che non si può capire. Un dolore che toglie il fiato: “Ora nel mio cuore c’è un buco che nessuno mai potrà riempire. E sinceramente non ho idea di come farò a passare la vita senza il mio adorato marito”. I due erano stati insieme 7 anni, Danny aveva un figlio avuto dalla precedente relazione.

Eppure Danny giocava a football, faceva sport, era sano e in forma. I due si erano sposati alla Woodhall Spa di Linton vicino Wetherby, West Yorks di fronte a 80 ospiti. Un amico ha fatto sapere al Sun: “Danny è andato a letto poco prima della 23.30, Clare è andato in camera a controllare che fosse tutto ok alle 00.30. Lui stava bene. Così lei si è trattenuta a fare festa fino all’1.30”. Ma quando è tornata in camera, la sorpresa choc: Danny non si muoveva e ha capito che qualcosa non andava. Era morto. “Clare ha urlato in un modo atroce e noi abbiamo assistito a una scena terrificante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *