Voleva vedere l’animale da vicino, ma non si aspettava questo epilogo. Un dolore pazzesco, le urla sono tremende.

Segui Newsitaliane.it

Si stava godendo una vacanza a Sanya (città balneare nel sud della Cina), ma durante una nuotata in mare è stato protagonista di una spiacevole disavventura. Dopo essere uscito dall’acqua, si avvicinatosi ad una pastinaca morente sul bagnasciuga ed è stato colpito dalla sua coda acuminata ai genitali. Un duro colpo che lo ha buttato a terra per il dolore. Le sua urla hanno attirato l’attenzione degli altri bagnanti che hanno poi allertato i soccorsi. Nel frattempo, una nutrita folla di curiosi si è avvicinata all’uomo per filmare quanto stava accadendo. Nel video, che ha collezionato oltre cinque milioni di visualizzazioni sui social network, si vede sdraiato prono nella sabbia chiaramente in agonia con la pastinaca ancora attaccata alle sue parti basse.

Sul posto sono poi giunti i bagnini locali, che tuttavia non hanno potuto far molto per aiutare il turista. Su suggerimento dei paramedici arrivati poco dopo sulla spiaggia, si è deciso di recidere la coda del pesce e liberare l’uomo dalla morsa dell’animale. Solo allora l’uomo è riuscito a rimettersi in piedi, per poi essere trasportato in ospedale per farsi medicare e controllare che la pastinaca non avesse iniettato del veleno. Esistono, infatti, centinaia di specie conosciute, appartenenti ad otto famiglie diverse, alcune di queste possiedono tre differenti artigli con i quali iniettano tossine alle prede e, in questo caso, a chi vedono come nemici.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *