Malore per il Premier Paolo Gentiloni, sottoposto ad un’intervento di angioplastica: annullati tutti gli impegni settimanali | Newsitaliane.it

Malore per il Premier Paolo Gentiloni, sottoposto ad un’intervento di angioplastica: annullati tutti gli impegni settimanali

Lieve malore per il neo Premier Paolo Gentiloni il quale è stato sottoposto ad un piccolo intervento di angioplastica ad un vaso periferico perfettamente riuscito.Secondo quanto riferito, sembra che il Presidente del Consiglio Gentiloni si sia sentito male nella giornata di martedì al rientro da Parigi e per questo motivo accompagnato in ospedale, ovvero al Policlinico Gemelli dove, come abbiamo già anticipato è stato sottoposto ad un intervento di angioplastica con l’impianto di uno stento sulla base degli esami del sangue e di una Tac che avevano rilevato una ostruzione di un ramo coronarico distale. L’intervento è stato eseguito dal Prof. Filippo Crea, Direttore del Polo di Scienze Cardiovascolari e dalla sua equipe, e proprio al termine dello stesso, il Direttore ha dichiarato: “Il pieno successo dell’intervento è confermato questo pomeriggio dall’ottimo decorso clinico“. Infatti proprio nel pomeriggio di ieri, sembra essere arrivata la rassicurazione del Premier che ha twittato di stare bene ed ha assicurato di essere intenzionato a tornare presto al lavoro.

“Grazie dell’affetto e degli auguri. Medici e personale sanitario bravissimi. Sto bene. Presto torno al lavoro”, ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Nonostante l’intervento, il Premier è sembrato sin da subito stare bene, è apparso vigile ed ha comunicato al telefono; il Presidente del Consiglio dovrà comunque rimanere in ospedale fino a Sabato, visto che un decorso standard prevede le dimissioni entro due o tre giorni dall’intervento per monitorare che il flusso sanguigno sia nella norma. Gentiloni è arrivato in auto al Policlinico Gemelli di Roma intorno alle ore 22 di martedì e adesso dovrà starci fino a sabato; a tal riguardo è stata annullata la visita in programma a Londra per incontrare la collega Theresa May.

Il Premier Gentiloni era stato in visita dal Presidente francese Francois Hallande e si è trattato del primo di una serie di appuntamenti europei del presidente italiano che secondo il programma nei prossimi giorni avrebbe dovuto recarsi dapprima a Londra, poi a Berlino e Madrid, visite tutte rinviate almeno per il momento a partire proprio dall’incontro a Londra con il Premier britannico Theresa May. Tanti i messaggi arrivati da colleghi ed amici nella giornata di ieri, primo tra tutti il leader della Lega Nord Matteo Salvini il quale ha dichiarato: “Auguri, in bocca al lupo. Di fronte alla salute non si scherza”. Anche la Presidente della Camera Laura Boldrini ha scritto su Twitter: “Dispiace per il lieve malore ma contenta per la completa riuscita dell’intervento”.Per chi non lo sapesse, l’angioplastica è la dilatazione attraverso un palloncino di un’arteria che improvvisamente ha un’ostruzione totale o parziale che può essere legata alla formazione di un trombo.In questo caso, l’intervento ha riguardato i vasi periferici, che possono essere cardiaci o degli arti, superiori o inferiori.

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.