Rabino, Scelta Civica: unitevi a noi, sono 50mila euro al mese | Newsitaliane.it

Rabino, Scelta Civica: unitevi a noi, sono 50mila euro al mese

Se vi aggiungete al nostro gruppo vuol dire 50mila euro al mese, 7-8 assunzioni…” queste le parole riportate sul blog di Beppe Grillo, e che si aggiungono alla registrazione, datata 12 febbraio, di un colloquio tra Mariano Rabino e Mara Mucci. Il primo, deputato di Scelta Civica, la seconda, una fra i dieci membri del Movimento Cinque Stelle che hanno abbandonato il partito per fondare Alternativa Libera, un gruppo misto di nove deputati ed un Senatore.

Rabino ha dunque tentato di convincere la collega a far entrare parte degli ex Cinque Stelle nel gruppo di Scelta Civica che, al momento, conta solo 23 membri. E per farlo ha giocato il tutto per tutto, sfruttando l’incentivo economico del finanziamento pubblico ai gruppi politici derivante da Montecitorio. Soldi pubblici che vanno ai singoli gruppi a seconda del numero di membri che li compongono. E per cercare di convincere la Mucci, nonostante tentasse solo di prender tempo, Rabino aggiunge: “Tu dai, noi prendiamo, noi diamo, voi prendete. Ragionate”.

E la reazione alla pubblicazione non si è fatta attendere, in quanto Rabino ha iniziato a minacciare azioni legali e ha chiesto una indagine interna, perché – a suo dire – la conversazione è stata “carpita violentemente e abusivamente registrata e rimandata sul mitico blog M5S”. Ha anche parlato di metodi da Gestapo, e di una registrazione decontestualizzata, che sembra qualcosa che non è. Nulla di scandaloso, appunto, ma solo un’ipotesi di avvicinamento politico, sfruttando risorse a disposizione di tutti i membri del parlamento, incluso il Movimento Cinque Stelle.

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.